ATTIVITÀ
amadahy sfondo.png

Massaggio amazzonico

Marco Palazzesi

Vai alla scheda di

Massaggio importato dalle zone tropicali del sud, praticato dai popoli indigeni del delle regioni del Mato Grosso, che nella loro quotidianità usano scambiare gesti e manualità che simulano gli elementi dell’ambiente naturale che li circonda.
Le manualità che compongono il massaggio amazzonico permettono di ottenere una serie di dondolii, vibrazioni, pendoli, oscillazioni, basculamenti che hanno effetti immediati sulle persone che ricevono il trattamento.
Questi movimenti agiscono sul cervello umano a livello sottocorticale, praticato con frequenze ripetute i movimenti hanno effetto calmante, rilassante e stabilizzante.
Benefici:
Alterazione del tono muscolare da stress
Insonnia
Nevrosi d’ansia
Spasticità muscolare intestinale
Disturbi psicosomatici

Il trattamento si esegue sul lettino da massaggio e non prevede l’ausilio di olii.

60 o 90 minuti